Apple Pie ( o torta di mele di Nonna Papera!)

Quando ero bambina leggevo i fumetti di Topolino e Nonna Papera sfornava sempre queste meravigliose torte.

Ho sempre sognato di assaggiarne una, erano veramente invitanti!
E ora che sono più grande e consapevole (più o meno) ho cercato la ricetta migliore e me la sono fatta! Il risultato è incredibile! Io che non sono una mangiatrice di dolci (preferisco tutto ciò che è salato! Gnam!), adoro questa torta di mele, ne mangerei in continuazione!

Ingredienti:
Per la base:

300 gr di farina
40 gr di zucchero
1 cucchiaino di sale
150 gr di burro
70 ml di acqua

Per il ripieno:
1 Kg di mele
120 gr di zucchero di canna
1/2 limone
1 cucchiaino di cannella

Per ricoprire:
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero di canna

Preparazione:

Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero con il pizzico di sale e il burro tagliato a pezzetti.
Iniziate ad impastare con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto granuloso, poi aggiungete ora l’acqua fredda e lavorate fino ad ottenere una palla liscia.
Avvolgete il panetto ottenuto con della pellicola trasparente e mettete a riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo lavare, sbucciare e tagliare le mele a spicchi e mettetele in un’ampia ciotola, cosparse con il succo di limone, lo zucchero e la cannella e lasciarle riposare in modo che si insaporiscano.
Riprendete ora il panetto e dividetelo in 2 parti, una leggermente più grande dell’altra.
Con l’aiuto di un matterello stendete il panetto più grande spesso circa mezzo cm, adagiate la sfoglia su una tortiera precedentemente imburrata e infarinata, Copritela con il ripieno di mele, disponendolo in maniera da formare una montagnetta.
Stendete l’altra meta della pasta, adagiatela sulla torta per coprire il ripieno di mele.Ritagliate la pasta in eccesso e sigillate bene i bordi. Con gli avanzi di pasta potete creare qualche decorazione (a vostra fantasia).
Spennellate poi tutta la superficie dell’apple pie con dell’uovo battuto, praticate sulla superficie della torta dei buchetti (che serviranno per fare uscire il vapore durante la cottura) e cospargete con zucchero di canna.
Infornare per 40 minuti a 180° in forno statico e preriscaldato.

Nonna Papera sarebbe orgogliosa della nostra Apple Pie! 🙂

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...