Reflusso gastrico, cosa mangiare

  
Da qualche mese sto lottando con il mio stomaco per colpa della malattia da reflusso gastroesofageo. Il problema più grande con questo tipo di disturbo è che non si sa mai cosa mangiare, perché sembra che tutto quello che ingurgitiamo non vada bene al nostro stomaco e diventa bruciore e acidità continui.

L’altro giorno sono stata da una nutrizionista per vedere se con il test delle intolleranze alimentari riesco a stare meglio, visto che non amo prendere medicinali voglio cercare di curare il mio stomaco (e il mio corpo in generale) in modo più naturale possibile. Mentre aspetto il risultato del test la dottoressa mi ha lasciato una lista di alimenti permessi e da evitare per alleviare il mio malessere. Sono piccole regole che già conoscevo e che metto in pratica da un paio di mesi facendomi stare sicuramente meglio, perciò le condivido con voi, non si sa mai possano servire a qualcun’altro.

Per la famiglia dei latticini sono Permessi il latte intero o scremato, formaggi freschi e non fermentati ( ricotta, mozzarella, grana, parmigiano). Da evitare formaggi molto grassi e piccanti.

Per le minestre sono permessi  pasta, riso in brodo vegetale o asciutti con olio ed eventualmente con pomodoro fresco, zuppe di verdura. Invece da evitare minestre di riso o pasta con brodo di carne o di dado.

Carni e pesce: sono permessi vitello, manzo, coniglio, tacchino, pollo senza pelle, pesce fresco o surgelato. Da evitare maiale Grasso, fritture, salse, carni grasse, affumicate o sott’olio, salse di carne, sughi confezionati

Da evitare gli insaccati in generale, permessi solo prosciutto cotto e crudo molto magri e la bresaola.

Le uova vanno bene cotte alla coque o in camicia, non sode o fritte.

Dolciumi: permessi budini al latte, biscotti secchi, miele, marmellata e gelatine di frutta. Da evitare dolciumi di pasticceria con creme e liquori, cioccolato, dolciumi industriali in genere.

Bevande permesse solo acqua naturale e tisane, da evitare the, caffè, liquori, bibite, succhi in genere.

Condimenti si al l’olio d’oliva o extra vergine d’oliva, no a burro, strutto, margarina e dado.

Evitare menta e anice.

Ridurrò il consumo di aglio e cipolla.

Queste più o meno le regole di base, poi ogni organismo è fatto a modo suo, io non riesco a mangiare nemmeno gli agrumi (tutti quanti), peperoni, pomodori e piatti con troppi ingredienti (tipo lasagne, cannelloni o altro farcito). Da un mesetto ho ricominciato a concedermi mezzo bicchiere di vino rosso (no il bianco!) o di birra e non fastidi esagerati. 

  
Consiglio anche l’assunzione di aloe vera gel, un misurino in un bicchiere d’acqua prima dei 3 pasti principali (io ora la prendo solo la mattina appena sveglia).

A me queste piccole regole non mi hanno guarito, ma sicuramente mi hanno aiutato molto, tanto da non dover più prendere medicinali. Ora comunque spero di risolvere del tutto con le intolleranze. 

Mi auguro di essere stata d’aiuto a qualcuno con il mio stesso problema. L’alimentazione sana é la base di una vita sana, non lo dimentichiamo mai.

9 commenti

  1. Io sono passata dal gaviscon al riopan, perché il primo ormai non mi faceva nulla. Quella del limone e acqua tiepida l’ho sentita, ma ho paura che il limone mi dia ancora più acidità… Io bevo Aloe alla mattina e se serve bicarbonato la sera dopo cena. Quello mi aiuta molto.

    "Mi piace"

  2. contrariamente a quanto si può pensare il limone pur essendo acido si comporta in maniera opposta andando proprio a combattere le cause della gastrite, fidati. Inoltre da anche tanti altri benefici.

    Piace a 1 persona

  3. Direi che posso provare anche questa, so dei tanti benefici di acqua tiepida e limone e ora mi hai convinto anche sul combattere la gastrite. Grazie 🙂

    Piace a 1 persona

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...