Il vicario, cari voi, Roald Dahl

TITOLO: Il vicario, cari coi

AUTORE: Roald Dahl

ANNO: 1991

PAGINE: 37

VERSIONE: Ebook

TRAMA

Il vicario Robert Ettes ha una strana peculiarità: senza accorgersene a volte pronuncia le frasi al contrario, e altre mescola le lettere delle parole formandone di nuove con un significato tutto diverso, con grande stupore (e a volte indignazione) dei suoi parrocchiani. Come trovare una soluzione a un problema che rischia di fargli dire cose molto imbarazzanti?

Un racconto per bambini pubblicato postumo, qualche mese dopo la morte di Roald Dahl. Tutti i proventi del libro, che tratta in modo assolutamente ironico e “dissacrante” della dislessia, vengono donati per volere di Dahl, al Dyslexia Institute in London. Anche per questo motivo ho letto questa storia con un sorriso stampato sulla faccia. E’veramente una bella storia, che un qualsiasi bambino dislessico può amare e che può anche farlo ridere. Dahl era un vero genio, e con questo racconto lo è stato proprio fino alla fine.

Un commento

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...