#recensione A spasso con Bob, James Bowen

Risultati immagini per a spasso con bob libro

ANNO: 2012

PAGINE: 238 (in Ebook)

TRAMA

Quando James Bowen trova davanti alla porta del suo alloggio popolare un gatto rosso, rannicchiato in un angolo, impaurito e malato, non immagina quanto la sua vita stia per cambiare. James, ventisette anni, un passato di alcol e droga, non ha un lavoro né una famiglia su cui contare. Vive alla giornata per le vie di Londra, e raccoglie qualche spicciolo suonando la chitarra davanti a Covent Garden e nelle stazioni della metropolitana. L’ultima cosa di cui ha bisogno è un animale domestico. Eppure non resiste a quella palla di pelo, che subito battezza Bob. Pian piano James riesce a farlo guarire, e a quel punto lascia il gatto libero di andare per la sua strada, convinto di non rivederlo più. Ma Bob è di tutt’altro avviso: per nulla al mondo intende separarsi dal suo nuovo amico e lo segue ovunque. Instancabile. Finché a James non rimane che arrendersi. È l’inizio di una meravigliosa amicizia e di una serie di singolari, divertenti e a volte pericolose avventure che trasformeranno la vita di entrambi, rimarginando lentamente le vecchie ferite, anche quelle più profonde.

Non avevo dubbi che questo libro mi sarebbe piaciuto!
La storia di un gatto che cambia la vita in meglio è un racconto che conosco bene e in cui mi ci ritrovo.
Ma penso che sia così per tutti quelli che hanno un gatto in famiglia e che pensano che a loro manca giusto la parola (anche se si fanno capire benissimo!).
Mentre leggi il libro vuoi bene prima di tutto al gatto (e l’autore lo sa benissimo), ma sei vicino anche a James, che cerca piano piano di avere una vita migliore e tutto questo grazie a Bob.
E’ davvero una bella storia, racconta di una triste solitudine che Bob ha scacciato via dando posto a positività e responsabilità.
Bello anche per chi ama Londra, ho ritrovato tutti i posti più belli visitati e sinceramente quando qualche mese fa ci sono stata mi sono guardata in giro sperando di vederli e conoscerli (perchè sono sempre li a fare le stesse cose) ma invece nulla, peccato!
Il libro è scritto in modo semplice e sincero, tutto quello che racconta James viene proprio dal cuore, sia le belle che le brutte esperienze.
Vi avverto che se ancora non avete un gatto con voi, lo vorrete subito nella vostra famiglia dopo aver letto questo.
Se invece è già con voi, amerete quell’animaletto ancora di più.

Lo consiglio a tutti, grandi e piccini.

1 Comment

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...