#recensione TRABASTIA, Beppe Mecconi

Trabastia: Cent'anni di gente comune (Le opere e i giorni / Letteratura e Storia) di [Beppe Mecconi]

TRAMA

Il nuovo secolo era iniziato da due mesi e sei giorni quando Amerigo Dimare, di anni ventuno, giunse a Trabastia.
Attraverso cent’anni di vita vissuta Mecconi evidenzia con pennellate di parole, come fossero dipinti, storie e personaggi che di volta in volta prendono forma e luci e ombre e si personificano davanti ai nostri occhi.
È importante, nella vita che stiamo vivendo, recuperare momenti così. L’anima ringrazia.

Tengo particolarmente a questo romanzo, storie di persone quasi tutte reali e vissute veramente nel paesino dove ho scelto di vivere, la mia bella San Terenzo, in provincia di La Spezia.
Storie belle, alcune volte tristi, che fanno rivivere quegli anni, che fanno capire la volontà della gente di paese e imparare avvenimenti di cui si conosce poco ma che ho trovato molto interessanti.
Una storia che si legge piacevolmente, Beppe Mecconi ha un talento naturale nel raccontare le vicende di queste famiglie di Trabastia.
Consiglio il libro e faccio tanti complimenti all’autore!

Per info e shop:

amazon.it

 

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...