HOTEL CALIFORNIA, il nuovo romanzo di Dalila Porta

dalila-porta-hotel-california

Finalmente è uscito il nuovo romanzo di Dalila Porta, una portentosa e giovane ragazza Napoletana, che è qualificata in traduttologia e scrive articoli di geopolitica per la rivista online Il Tempo La Storia. Le sue passioni sono i viaggi, le fotografie e i libri, sia leggerli che scriverli ovviamente!

Questo nuovo romanzo si intitola Hotel California – Storia di una paranoia – ed è edito dalla casa editrice Eretica Edizioni.
Questa la trama:

Papercut è spaccato a metà fra un passato che gli si è attaccato addosso come una piaga e un futuro che non sembra brillare. Sarà California, strampalata ragazza dall’inconscio serrato, a spianargli la strada per una vita qualunque, banale, noiosa, eppure sicura e serena.

Voleva chiamare aiuto, ma allo stesso tempo temeva che se l’avesse fatto loro l’avrebbero trovata. Dunque rimase in silenzio, nel caso loro si trovassero nei paraggi. Sentiva talmente tanto freddo che tremava; o forse era la paura a grattarle la schiena con tutti quei brividi. Non serviva a nulla che stringesse le mani intorno ai piedini, continuava a sentire freddo. Aveva paura di voltarsi, di muoversi. Respirava piano. Aveva paura. Annie Aveva paura. Annie. Aveva paura.

Quand’è che una persona può affermare di stare bene? Annie, sorella di Papercut e personaggio chiave del romanzo, non riesce mai a capire come si sente. Tormentata da immagini spaventose e tetre fantasie, Annie viene privata di tutte le gioie dell’infanzia e dell’adolescenza. Ansie, paure e incertezze si proiettano nel suo acerbo mondo interiore sotto forma di allucinazioni. Saranno loro a spingerla verso la follia?

 

Il primo particolare che ho amato di questo romanzo e che tutti i personaggi principali sono ispirati a canzoni o film.
Infatti California, la protagonista, è ispirata a Hotel California degli Eagles e Papercut, il protagonista, è un nome ispirato alla canzone omonima dei Linkin Park.
E questo è solo un esempio, ma tanti sono i personaggi che richiamano alla mente altre belle canzoni.
Questa che troverete è una storia diversa dalle altre, non assomiglia a nessun libro e non è la copia di nessun altro romanzo scritto fino ad ora.
Io personalmente l’ho letto in due giorni, tanto che mi ha preso la storia e i suoi personaggi.
Adoro come scrive questa scrittrice, il suo modo semplice di raccontare anche i fatti più complicati, contorti ed enigmatici sono ormai una caratteristica dei suoi romanzi e veramente una bella qualità.
Una buona lettura, con dei personaggi a cui vorrai bene e che diventeranno tuoi amici, una storia per niente noiosa, molto ben scritta e scorrevole.
Non amo spoilerare più del dovuto le storie dei vari romanzi, ma mi sento di consigliarvi di cuore di leggere questo e gli altri libri di Dalila Porta, una giovane scrittrice piena di talento e sicuramente di storie di raccontare.

Potete trovare HOTEL CALIFORNIA qui:

ereticaedizioni.it

Risultati immagini per eretica edizioni

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...