Dalle Cantine del Notaio: IL PROTESTO


La passione per la viticoltura è antica nella famiglia Giuratrabocchetti e si tramanda da generazioni.
E’ da questa tradizione che nasce, nel 1998, l’azienda Cantine del Notaio, quando Gerardo Giuratrabocchetti, laureato in Scienze Agrarie, raccoglie, con la moglie Marcella, la sfida di valorizzare l’Aglianico del Vulture coltivato nelle proprie vigne, unendo tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio.
Con il Professor Luigi Moio, ordinario di Enologia presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, si approfondisce la ricerca sulle potenzialità enologiche di questo vitigno, il più importante del Sud Italia, austero e generoso al tempo stesso e capace di regalare vini dalla straordinaria personalità.


Il Protesto è un vino rosso frizzante, ottenuto da uve 100% Aglianico del Vulture con rifermentazione in autoclave.
Le uve sono accuratamente raccolte a mano in cassetta nella prima decade di ottobre quando il processo di maturazione è nella fase iniziale.
Una sua caratteristica è la legatura a spago e nel 2016 è stato premiato con medaglia d’oro al concorso enologico Città di Pramaggiore.


Alla vista è di un bel colore rosso rubino brillante, abbastanza trasparente.
Aromatico e intenso all’olfattiva, con sentori di frutti rossi freschi con accenni speziati e note di violetta.
Intenso, pulito e gradevole, in bocca è morbido, pieno e persistente con un finale persistente, con ricordi di prugna, mora e amarena.
Ottimo l’abbinamento con salumi, carni saporite, formaggi, minestre o zuppe.

Per info su questa etichetta e tutte le altre dell’azienda:

cantinedelnotaio.it

Cantine del Notaio

1 Comment

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...