#recensione Black Mirror 4

black-mirror-4-copertina-1

Black Mirror è una serie televisiva britannica, prodotta da Charlie Brooker per Endemol.
Una serie antologica, ogni puntata delle 4 stagioni ha una storia diversa anche se c’è un filo conduttore: in ogni episodio si esplora un futuro prossimo, tecnologico e inquietante, nel quale le invenzioni più innovative si scontrano con i più oscuri istinti umani.
Nel 2012, Black Mirror ha vinto un International Emmy Award come miglior miniserie televisiva e nel 2017 l’episodio San Junipero della terza stagione ha vinto l’Emmy Award come “miglior film per la televisione”(super meritato!)

La quarta stagione di Black Mirror è uscita il 29 dicembre sulla piattaforma Netflix.
Alla maggior parte dei critici la nuova stagione di Black Mirror è piaciuta, a buona parte di loro è piaciuta tanto.
Ma c’è anche una buona schiera che la considerano una versione annacquata e troppo ottimista dello show britannico.

Io vi dico il mio modesto parere..

Prima di tutto l’ho guardata durante capodanno, una buona e sana maratona tra il 31 dicembre e il 1 gennaio.
Ho faticato ad aspettare un paio di giorni dall’uscita per vederla e soprattutto per non incappare nei vari spoiler che già il 29 pomeriggio giravano in rete.
Ma ho preferito godermela tutta d’un fiato, come ho fatto con le altre 3 stagioni passate.
A me tutto sommato è piaciuta, c’era quello che mi aspettavo, magari senza sconvolgermi del tutto ma appassionante come le altre.
Penso che non sia la serie ad essere diventata più buonista, ma che siamo noi che ormai non ci scandalizziamo più di niente, soprattutto noi nerd che guardiam film e serie di ogni genere.
Insomma, ormai siamo abituati a tutto, sappiamo tutte le regole sui mondi paralleli, sui robot killer e sulla tecnologia aliena super avanzata!
Mi è piaciuto molto il primo episodio, USS Callister, forse perchè sono una che sogna molto ad occhi aperti e l’idea di un gioco di realtà virtuale per vivere una vita simulata mi ha incuriosito molto.
Come penso molto fans della serie ho adorato l’ultima puntata, Black Museum, un episodio che al suo interno ha almeno tre diverse storie minori e dove gli omaggi alle altre puntate e alle vecchie serie non mancano e che ti tiene attaccata alla tv fino all’ultimo.

Non ho amato proprio tutti i 6 episodi, i più bassi e noiosi secondo me sono stati Arkangel (carina l’idea ma sviluppata forse non benissimo) e Metalhead (bello il bianco e nero ma aspettavo un colpo di scena che non è arrivato…).

La puntata che mi ha stupito con il colpo di scena finale è Hang the DJ, una storia che parla di coppie, appuntamenti e amore vero, ma che più la guardi, più trovi delle stranezze incomprensibili.. Sena spoiler ma a me è piaciuta!
Per finire Crocodile, un altro episodio bello e fatto bene, dove però mi aspettavo qualcosina in più, magari un pò più di movimento. Ma nell’insieme visto volentieri, inquietante al punto giusto e con un’ottimo finale.

E a voi è piaciuto Black Mirror? Quale episodio vi ha colpito di più e quale meno dell’ultima stagione?

Risultati immagini per black Mirror 4

 

8 Comments

  1. Sei la prima con cui mi trovo pressocchè totalmente nel giudizio di questa serie-tv.

    I migliori sono stati 4×04 e 4×06.
    Promossi 4×01 e 4×03
    Promosso con riserva 4×05
    Mediocre 4×02

    Resta una bellissima serie tv.

    Russ

    Piace a 1 persona

  2. Ho visto le prime tre serie e sono rimasto molto soddisfatto. I commenti discordanti riguardanti la 4° serie mi hanno portato a guardare altre serie tv (The End of the Fucking World e Berlin Babylon per esempio….) ma a breve attacco con B.M. 4 senza dubbio alcuno. ciao!

    Piace a 1 persona

  3. Fidati che merita! Magari non tutte le puntate ma in generale è da vedere 😉 The End of the Fucking World molto carino, scriverò una recensione a breve. Berlin Babylon di cosa parla invece? Non lo conosco…

    Piace a 1 persona

  4. è ispirata al libro omonimo di Volker Kutscher è una serie tv tedesca ambientata in Germania negli anni ’20 divisa tra il lusso e la ricchezza da una parte e fame e disoccupazione dall’altra, segnato dal periodo storico di cambiamento politico e culturale in una Berlino che deve fare i conti con i postumi della prima guerra mondiale. Ho visto le prime due puntate e non è male ma non è certo il mio genere (Ray Donovan, Fargo, Animal Kingdom, True Detective, Taboo e anche la nostrana Suburra).

    Piace a 1 persona

  5. adoro questa serie televisiva, se così si può chiamare…
    sto guardando ora la quarta e dopo i primi episodi mi sembra che quella sensazione di disturbo che ti lascia è ancora più intensa rispetto alle stagioni precedenti.
    Crocodile sono riuscita a stento a guardarlo per intero, per il senso di angoscia e ansia che mi suscitava.

    Piace a 1 persona

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...