#recensione Chance

Chance è una serie televisiva statunitense del 2016 della piattaforma Hulu, con protagonista Hugh Laurie nei panni del neuropsichiatra Eldon Chance.
La Serie è tratta dal romanzo omonimo di Kem Nunn, che è anche creatore della serie.
Si raccontano le vicende di un neuropsichiatra forense, Eldon Chance appunto, che non è propriamente un normale psichiatria come li conosciamo dalla tv.
Il suo lavoro consiste prevalentemente nel rivalutare le diagnosi già effettuate nei confronti di pazienti con disturbi psichici, indirizzando poi questi ultimi verso le più appropriate cure mediche da portare avanti con gli psicoterapeuti suggeriti.
Chance è divorziato, ha una figlia adolescente, e un passato oscuro in cui lui stesso è stato vittima di problemi mentali che hanno rischiato di compromettere la sua carriera. 

Chance è una Serie abbastanza particolare, un po’ diversa dalle solite e che riesce a far uscire completamente Hugh Laurie dal suo personaggio cult del Dottor House.
Potremmo definirla un drama/thriller, dove insieme al Dottor Chance troviamo un bravissimo Ethan Suplee, che ricorderete come il fratello “scemo” di Earl (in My Names is Earl) e che qui da davvero sfogo al suo vero talento di attore.
In fondo Chance è una buona serie, se si sa come prenderla… Noi personalmente abbiamo molto apprezzato la Prima Stagione, anche perchè la storia è così particolare e insolita che ti incuriosisce parecchio.
Peccato che la Seconda Stagione è praticamente la stessa cosa, perciò non c’è più quella curiosità che ti tiene incollato puntata dopo l’altra e dopo un pò noi abbiamo perso interesse.
Comunque non penso che sia stato un problema che abbiamo riscontrato solo noi, visto che è stata cancellata proprio dopo la Seconda.

In Italia la trovate su Infinity e se l’avete vista fatemi sapere cosa ne pensate.

3 Comments

  1. Ricordo che mi aveva molto impressionato il modo di scrivere di Kem Nunn nei suoi romanzi cult come “Surf City” e “Pomona Queen” , letti dal sottoscritto una ventina di anni fa (pubblicati in Italia da quella fantastica casa editrice che “era” Meridiano Zero) poi l’ho perso di vista finchè Fanucci Editore non ha pubblicato nel 2016 il libro “Chance” e devo dire che mi ha, almeno in parte, deluso ed ho fatto parecchia fatica nel terminarlo. Tirando le somme, a distanza di tempo, però devo dire che lo rivaluto in quanto la storia mi è rimasta impressa e quindi qualcosa mi ha trasmesso. Quindi ho intenzione di vedere anche la serie tv ( e seguirò il tuo consiglio, fermandomi alla prima stagione) che in origine mi ero rifiutato di vederla. In questi giorni sto guardando due serie tv molto interessanti : The Sinner e Queen of The South che ti consiglio. Buona giornata!

    Piace a 1 persona

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...