#recensione Una lunga estate crudele, Alessia Gazzola

TRAMA

Alice sta faticosamente facendosi strada nel competitivo ambiente dei medici legali, gli altalenanti rapporti col fascinoso giornalista Arthur e con l’esperto ed aitante collega Claudio Conforti sono fonte di sempre nuove disillusioni. Stavolta Alice si trova alla ricerca di indizi sul cadavere di un uomo rinvenuto nel dimenticato sotterraneo di un teatro che propone solo opere del drammaturgo Shakespeare. Il cadavere risulterà essere quello di un attore scomparso da decenni e le indagini, che ufficiosamente Alice svolge insieme al commissario Calligaris, smuoveranno il mondo dello spettacolo.

Una lunga estate crudele è un romanzo della scrittrice italiana Alessia Gazzola, edito da Longanesi nel 2015. È il quinto libro con protagonista Alice Allevi, una specializzanda in medicina legale dell’Istituto di Medicina legale di Roma.
Il libro è coinvolgente, a tratti divertente e ironico, così come lo è la protagonista Alice.
Ormai il giallo che contraddistingue questi romanzi sono giusto da sfondo, perchè le vicende sentimentali di Alice sono quasi più appassionanti!
Ma è bello anche per questo, alla quinta storia ti avvicini così tanto ad Alice che sei con lei in tutto quello che le succede.
Vi consiglio di iniziare questa serie di romanzi, la scrittrice merita molto.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...