#recensione Non vedo l’ora di Anna Vuillermin

TRAMA

I profumi si annidano spesso nella memoria e riemergono come i ricordi senza preavviso. 
Quella mattina Diego, nel quotidiano ondeggiare della metro, avverte subito un profumo dal retrogusto dolce e familiare che gli porta alla mente una piacevole sensazione di calore e di casa: non riesce ad afferrarla, ma ne è attratto. Un guasto improvviso della metro, un inevitabile scambio di battute e quel profumo si riempie subito di una voce: esattamente come la immaginava. Il suo nome è Silvia e, per il momento, tutto quello che Diego sa di lei deve passare dal buio dei suoi occhi. Silvia è sposata, ma il mondo invisibile tra di loro si carica subito di qualcosa di speciale dando il via a una storia delicata e intensa, in cui i protagonisti sembrano inciampare ogni volta per caso, ma che tocca le corde più profonde di ciascuno di loro e mette in discussione qualsiasi certezza fino all’inaspettato finale.

Davvero una storia inattesa e insolita, ma davvero accattivante e che non ti fa lasciare il libro fino alla fine.
E’ difficile dare una definizione a questo romanzo: romantico, erotico, thriller… Scegliete voi quello che si addice di più, ma la cosa sicura è che troverete tutto questo e anche altro nelle pagine di “Non vedo l’ora”.
La scrittura è molto buona, la storia interessante e scorrevole, per niente prevedibile, ve lo posso assicurare!
Si legge in un pomeriggio se si ha il tempo di un pò di relax, ed è anche un buon libro che regalerei.

Lo trovate qui:

libromania.net

amazon.it

 

 

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...