Frantoio Pruneti: Peperonata con Olio Extravergine di Oliva MONOCULTIVAR “Frantoio” BIOLOGICO

Da oltre 160 anni per 365 giorni l’anno la Famiglia Pruneti si prende cura delle olivete.
Ognuna delle 28.000 piante racconta con i suoi frutti una storia italiana unica e diversa che può accadere solo a Greve in Chianti nel cuore della Toscana, un luogo come nessun altro!
Attualmente producono nove tipi di Olio Extravergine di Oliva che si differenziano tra loro per aromi e sapori, ma tutti accomunati da una qualità altissima, che nasce dall’incontro tra la cultura e l’esperienza familiare, i nuovi sistemi di lavorazione e le caratteristiche del territorio del Chianti.

Un luogo speciale che testimonia saperi antichi e intuizioni contemporanee che Gionni e Paolo dedicano a tutti gli amanti dell’olio extravergine di tutto il mondo, alla ricerca di esperienze uniche, autentiche ed irripetibili.

Quello che il Frantoio Pruneti produce è l’eccellenza dell’Olio Extravergine di Oliva Toscano e io ho voluto testare con la mia bocca la sua collezione Monocultivar, Frantoio, Leccino e Moraiolo: tre oli extravergine monovarietali che parlano linguaggi diversi.
Ve ne presenterò uno alla settimana, ognuno associato ad una mia ricetta!

Oggi è il turno dell’Olio Extravergine d’Oliva Biologico Frantoio, con le sue note amare.
L’olio Frantoio di Pruneti si presenta giallo dorato intenso con tonalità verdoline, limpido.
Al naso è ampio e avvolgente, ricco di sentori di carciofo, cicoria e netto finale balsamico di menta e rosmarino.
Al gusto è pieno e di carattere, con note di lattuga, salvia, pepe nero e deciso ricordo di mandorla e cannella. 
E’ un olio talmente intenso che, anche se assaggiato semplicemente al bicchiere, trasmette le stesse sensazioni di un pinzimonio con il carciofo.

Processed with MOLDIV

Adatto per quei piatti dove si richiede un olio di spiccato carattere.
Ideale su bruschette con pomodoro, pinzimonio e verdure stufate .
Perfetto anche su zuppe di fagioli e legumi lessati, formaggi stagionati a pasta dura, verdure e carni alla griglia.

Peperonata

Ho preparato una deliziosa peperonata con questo ottimo Olio Evo Frantoio Biologico e vi voglio lasciare la veloce ricetta per riproporla sulle vostre tavole.
La peperonata è un gustoso contorno saporito, è perfetto per accompagnare svariati secondi piatti estivi e può essere servita calda o fredda!

Ingredienti:

  • 2 Peperoni tagliati a striscioline
  • Sedano, carota e cipolla tagliati a rondelle fini
  • Mezzo litro di brodo di verdura
  • Un cucchiaio di passata di pomodoro
  • Olio Extravergine d’Oliva Frantoio Biologico del Frantoio Pruneti

 Nella versione classica la peperonata viene preparata senza patate, ed è quella che ho preparato io.
Mettere in una pentola un goccio d’Olio EVO Frantoio e le verdure per il soffritto.
Farle rosolare finchè non sono morbide, aggiungere i peperoni a soffriggere per qualche minuto.
Aggiungere il brodo e la passata di pomodoro, mettere il coperchio e abbassare il fuoco.
Cuocere finchè il liquido non si è asciugato quasi del tutto e i peperoni sono belli morbidi.
Aggiustare di sale e pepe, servire la peperonata in una ciotola e aggiungere un filo d’Olio Extravergine d’Oliva Frantoio Biologico del Frantoio Pruneti a crudo, per dare un sapore più intenso!

 

Per conoscere meglio tutta la Collezione di Olio Pruneti

date un’occhiata al loro sito web!

pruneti.it

Frantoio Pruneti

 

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...