Cabernet Sauvignon Veneto I.G.T. Le Ghiaie di Casarotto

La Società Agricola Casarotto inizia a vinificare e vendere direttamente il proprio vino nella metà del secolo scorso in varie zone di Montecchia di Crosara, in provincia di Verona.
Con il passare degli anni, riuscì ad acquistare vari appezzamenti nella Val d’Alpone e a San Bonifacio così da poter allargare e diversificare la coltivazione anche con dei vini rossi quali il Cabernet e Merlot, Rondinella e Corvina, secondo le esigenze dei clienti e concentrarsi quasi esclusivamente nella produzione di vino di qualità in bottiglia.
Il paesaggio dove risiede questa cantina veronese è davvero mozzafiato, fatto di dolci rilievi ricoperti di vigneti a tutto campo.

Il vino rosso Cabernet Sauvignon a Indicazione Geografica Protetta – IGP Veneto, ottenuto da uve 100% Cabernet Sauvignon della Società Agricola Casarotto e ha la particolarità di essere affinato in barrique.
Il sistema con il quale questa azienda raccoglie le sue uve segue la tradizione, per garantire un vino autentico alle persone che decideranno di gustare questa prelibatezza.
La raccolta di queste uve viene effettuata esclusivamente a mano a inizio/metà settembre, nella zona di San Bonifacio, altamente vocata all’ Arcole D.O.C., caratterizzata da un terreno di origine vulcanica costituito in prevalenza da argilla.

Processed with MOLDIV

Il vino rosso Cabernet Sauvignon è un vino secco dal colore rosso rubino intenso tendente al granato.
Ai profumi gradevoli di vaniglia e viola si aggiungono quelli intensi e caratteristici di prugne selvatiche, mirtillo, ciliegia, lamponi ed un lieve sentore di peperone verde e idrocarburi.
Alla bocca si presenta asciutto, pieno e di notevole struttura.

Processed with MOLDIV

Io sono un’amante dei vini rossi e questo è tra i miei preferiti, l’ho trovato pieno di gusto e perfettamente corposo.
Lascia la bocca con un buon gusto intenso e caloroso.
Predilige abbinamenti con carni grigliate, meglio se carni rosse, salumi artigianali e saporiti e formaggi stagionati.
Ovviamente ho subito pensato ad un solo accostamento possibile, ora che è ormai primavera e qui in Liguria (come in Toscana) si pranza con Fave, Pecorino Toscano stagionato e un buon Salame casereccio!
Questo vino ha innaffiato perfettamente questo pasto domenicale e lo consiglio a tutti!

Per conoscere meglio questo e tutti gli altri vini dell’azienda
date un’occhiata al loro sito web:

vinicasarotto.com 

img_7282

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...