Pagnottella Vegana di Belli Freschi, l’artigiano del Senza Glutine

Belli Freschi è un laboratorio artigianale di alimenti senza glutine.
E’ nato nel 2008, quando Anna Rita, la titolare dell’azienda scopre la sua celiachia e invece di demoralizzarsi, raccoglie tutta la tenacia, passione e determinazione cominciando questo progetto.
Dalla migliore cultura gastronomica emiliano romagnola, attraverso la salvaguardia delle ricette tradizionali producono piadine, crescioni, tigelle ma anche tantissimi dolci, sopratutto durante le feste!
Producono davvero tanti prodotti Senza Glutine, specificamente formulati per celiaci ed erogabili per gli aventi diritto, e anche per tutti quelli che presentano altre intolleranze.

La Pagnottella Vegana di Belli Freschi è un prodotto fresco da frigo, è già pronto da mangiare o da farcire, basta riscaldarlo un pochino al forno.
Questa pagnottella vegana senza glutine può davvero competere, quanto a bontà, con il pane normale, ve lo posso assicurare!
Io l’ho utilizzata per preparare una ricetta valdostana che non avevo più preparato perchè non trovavo del pane tipo casereccio senza glutine che fosse abbastanza buono per la riuscita del piatto!
Sto parlando della Seupa a la Valpellinentzeuna delle leccornie più famose della valle d’Aosta.

Processed with MOLDIV

Per questa ricetta, ho bisogno di:

  • Brodo
  • Cavolo Verza
  • Pagnottella Vegana Senza Glutine Belli Freschi
  • Fontina valdostana 
  • Burro 

Si fa bollire il cavolo verza fino a lessatura completa.
Tostare nel burro le fette di pane e poi accomodatele in una teglia da forno o come ho fatto io in due piatti che andranno in forno e serviti poi direttamente a tavola belli caldi.
Si alternano uno strato di cavolo con uno di fette di pane e uno di fontina tagliata a dadini.
Terminate l’ultimo strato superiore con la fontina.
Si bagna tutta la zuppa ottenuta con il brodo e si mette la preparazione nel forno ben caldo e vi si lascia cuocere per mezz’ora o un’ora a seconda della consistenza della zuppa che si desiderate ottenere.
Infine quando la zuppa imbiondisce e inizia a formare una crosticina dorata si sforna e si aggiunge una buona dose di burro fuso e si serve subito ben calda.

Processed with MOLDIV

E voi come lo usereste?

Date un’occhiata al loro sito web per conoscere questo e gli altri prodotti Senza Glutine!

BELLI FRESCHI

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...