#recensione “I sensi. Uomini di un certo tipo” di Serena Marotta

TRAMA

Un viaggio immaginario nel mondo del disagio mentale, una storia d’amore e di erotismo, ambientata a Palermo. Un incontro casuale e uno scambio di sguardi, in un luogo insolito, poi una stretta di mano e i brividi che corrono lungo la schiena. Da qui un intreccio di vite che corrono veloci. Vite che si nutrono di piccole cose, di gesti, di desiderio. Storie anche di sofferenza ma con la possibilità di riprendere in mano la propria esistenza, con il desiderio di recuperare una vita “normale” in un mondo studiato per chi è “normale”.

I sensi. Uomini di un certo tipo è il primo romanzo della scrittrice e giornalista pubblicista Siciliana Serena Marotta che ho il piacere di leggere.
Un racconto breve, di circa 130 pagine, diverso dalle solite letture di narrativa o romance, una storia che mi ha incuriosita fin dalle prime pagine!
Un romanzo che si legge senza fatica, con una lettura scorrevole e semplice si passa una giornata rilassata con un buon libro tra le mani.
I personaggi non sono niente male, ben descritti che riescono a portare avanti una storia descritta come se fosse in un diario personale e un archivio di problemi psichiatrici.
letto volentieri, lo consiglio come lettura sotto l’ombrellone per questa calda estate!

Lo trovate qui:

amazon

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...