#recensione The Wicked Diaries di Barbara Caprio

TRAMA

Iris è una donna in apparenza normale: vive in un bel quartiere residenziale, ha una bella casa e una bella famiglia. Peccato che la morte dell’anziana signora Goodman (proprietaria dell’abitazione di fronte alla sua) sia destinata a farle perdere il suo perfetto equilibrio.
A ereditarne la dimora è la nipote Violet, che vi si trasferisce assieme alla famiglia. Fin dal loro primo incontro, Iris riceve un messaggio inequivocabile: il ciondolo con la Triplice Luna che la nuova vicina porta al collo può voler dire soltanto una cosa – Violet è una strega bianca. Un problema non da poco, quando si abbraccia la corrente opposta.

“Sono dedita alla magia fin da quando ho compiuto tredici anni. Ho messo le mani su ogni singolo volume di stregoneria di cui conosca l’esistenza, non c’è incantesimo che non sia in grado di padroneggiare alla perfezione. Di conseguenza, una patetica strega bianca qualunque non sarebbe stata poi così difficile da tenere a bada. Ma mi sbagliavo di grosso.”

The Wicked Diaries è il primo romanzo breve dell’autrice Toscana Barbara Caprio, dopo aver pubblicato Wicked Tips: magia a portata di mano nel luglio 2018, un manuale di base destinato a chiunque voglia dedicarsi alle pratiche magiche.
La protagonista di questa storia è Iris, una strega dedita alle arti oscure che, per sua sfortuna, si ritroverà ad avere come nuova vicina di casa Violet, paladina della magia bianca.
Un racconto fantasy dell’occulto di circa un centinaio di pagine che si legge molto bene, in maniera fluida e scorrevole.
Ogni pagina ti appassiona e ti fa perdere la cognizione del tempo, si finisce senza accorgersene, leggendo con curiosità ed interesse.
Bravissima l’autrice Barbara Caprio a creare una storia fantasy sulla magia così intrigante, coinvolgente ed accattivante!
Sicuramente continuerò a seguirla nei suoi prossimi lavori e nel frattempo vi consiglio questa lettura.

Lo trovate su amazon

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...