#recensione Giro del mondo in 18 amori, Marco Innocenti

TRAMA

18 storie d’amore, ambientate in 18 città diverse: da Firenze a Buenos Aires, da Bordeaux a L’Avana, da Luanda a Bangkok. Sulle tracce di amori veri o presunti , vissuti o sognati , lo scrittore disegna un percorso sul filo della memoria e dell’immaginazione; ogni racconto fa tappa in una città d’Italia, d’Europa e del mondo. Nel viaggio incontriamo anche alcuni personaggi noti. Troviamo così Arturo Bandini, l’alter ego di John Fante, che s’invaghisce della bella Camilla Lopez in un bar di Los Angeles; oppure Corto Maltese e Soledad, su una sperduta isola dei Caraibi. Al centro di tutto, una domanda: cosa sappiamo noi dell’amore? Una guida che non pretende di guidare, ma che semmai ci confonde ancora di più le idee concedendoci il privilegio di smarrirci racconto dopo racconto, città dopo città, nell’intricato dedalo che sono i sentimenti. Infine, un’avvertenza. Non è certamente un compendio degli incontri amorosi della vita dello scrittore, che interesserebbe a pochi o pochissimi; è un viaggio avventuroso e irrinunciabile, a cui siamo tutti invitati a partecipare.

Anteprima immagine

Se vi siete persi la mia tappa del BlogTour intitolata 5 motivi per leggere il romanzo, potete leggerla QUI.

Il piacere del viaggio e l’amore che puoi incontrare
ad ogni latitudine del mondo.

Il giro del mondo in 18 amori è una raccolta di racconti breve dell’autore toscano Marco Innocenti, edito dalla casa editrice Avagliano Editore.
18 diverse storie, ognuna di queste fa tappa in una città d’Italia, d’Europa e del mondo, raccontate in prima persona dallo scrittore, dove racconta l’amore (vero o presunto) in tutte le sue sfaccettature, ma proprio tutte!
Davvero intriganti da leggere le storie con personaggi noti, come quella di Arturo
Bandini, l’alter ego di John Fante, che s’invaghisce della bella Camilla Lopez in un bar di Los Angeles, oppure la storia con Corto Maltese e Soledad, su una sperduta isola dei Caraibi.
Un consiglio spassionato: alla fine del libro troverete la lista delle canzoni associate ad ogni racconto, io le ascolterei durante la lettura per prenderla ancora più completa.

Lo trovate su Amazon

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...