#recensione Il giardino della locanda dei libri di Viviana Picchiarelli

TRAMA

La Locanda dei libri è il centro attorno a cui ruotano le vite di Ginevra e Celeste
Dopo la morte della madre, Ginevra e Celeste provano a recuperare un legame distrutto dalla scoperta di essere nate da due padri diversi. Le incomprensioni le hanno allontanate al punto da farle sentire due estranee e ora le tensioni tornano a galla. Preferendo fuggire davanti alle difficoltà piuttosto che affrontarle, Ginevra chiude la sua relazione travagliata con Riccardo, spazzando via i progetti che si erano illusi di poter condividere. Celeste invece è decisa ad affrontare il dolore., reso più acuto dal ritrovamento di tre taccuini appartenuti a sua madre. Potrebbero essere la chiave per scoprire la verità sul padre che non ha mai conosciuto? Fortunatamente a sostenere entrambe c’è Matilde, proprietaria della Locanda dei libri, un agriturismo sul lago Trasimeno. Grazie a lei Celeste e Ginevra riusciranno finalmente a fare pace con il passato e concedere al proprio cuore la possibilità di amare ancora.
È possibile trasformare i rimpianti in felicità?

 

Eccoci anche oggi con un nuovo e bellissimo Review Party, che mi ha dato l’onore di leggere in anteprima un bellissimo romanzo!
Il giardino della locanda dei libri è il nuovo romanzo dell’autrice del besteller La locanda degli amori sospesiViviana Picchiarelli, uscito il 24 ottobre 2019 e pubblicato dalla casa editrice Newton Compton Editori, per la Collana Anagramma.
L’autrice riesce a raccontare temi difficili e brutte esperienze con una magnifica delicatezza, facendoti ancora di più appassionare alle protagoniste e rendendoti partecipe delle loro vicende.
Quella di questo romanzo si tratta di una lettura facile e scorrevole, ma davvero per niente banale, lo stile dell’autrice è semplice ed essenziale anche se racconta di situazioni tristi e forti.
Ve lo consiglio senza nessuna remore, con il cuore in mano.

Lo trovate su Amazon

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...