#recensione Codice Newton di Alfonso Stile

TRAMA

Michele Cataldis, fisico di fama internazionale, viene trovato morto nel suo studio del complesso universitario di Monte Sant’Angelo da Giosuè Fermi, il suo assistente. Prima di morire, il professore ha trascritto alcuni misteriosi appunti su un foglio. John Braggart, l’assassino di Cataldis al soldo della setta rabbinica Bar Sherira, sta cercando il secretum, uno scritto in grado di rivelare un importante segreto contenuto nella Torah, che la setta crede in possesso del professore, sulla scorta di una profezia di Newton. Per decifrare il secretum, Giosuè si mette sulle tracce di frate Benedetto, suo ex amico di liceo, recandosi prima a Roma e poi a Gerusalemme. John Braggart e la studentessa americana Liz Jones lo seguono nella Città Santa. Tra enigmi e colpi di scena, la caccia al più grande mistero della Bibbia è soltanto all’inizio. Riuscirà Giosuè a decifrare il secretum?

 

Codice Newton è il nuovo romanzo giallo dell’autore napoletano Alfonso Stile, edito da Bertoni Editore.
Una lettura con più di 400 pagine, un ottimo thriller che ti tiene attaccato alle sue pagine fino alla fine, senza mai annoiare il lettore.
La sua scrittura è semplice, ma mai scontata, la storia è facile da seguire, anche se tratta argomento enigmatici e misteriosi.
Segue un pò le orme del romanzo Il Codice Da Vinci di Dan Brown per capirci, o almeno è quello che mi ha ricordato a me leggendolo.
Ma è davvero un romanzo intelligente, che si segue con curiosità e in maniera avvincente!
Sinceramente è il primo romanzo di Alfonso Stile che leggo e solo dopo aver finito questa lettura ed essermi messa alla ricerca di informazioni aggiuntive sull’autore, ho scoperto che ne ha scritti molti altri, che metterò “in lettura” per i prossimi mesi, perchè con questa sua ultima opera mi ha intrigato e convinto!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...